Calendari: S-corporati dalla norma 2014

 IL CALENDARIO “S-CORPORATI DALLA NORMA 2014”:

scorporati_logo

In questo calendario (proposto come forma di autofinanziamento) riproponiamo la nostra campagna di denuncia, all’insegna di un 2014 S-corporato dalla norma.
Come in ogni calendario che si rispetti, non potevano mancare le Sante… Laiche! Nella scelta degli eventi e delle personalità abbiamo dato maggiore risalto alla storia delle donne e delle identità di genere con qualche attenzione anche alla storia della conflittualità e dei movimenti. Lontane da voler creare una gerarchia di importanza degli elementi inseriti o esclusi è ovvio che le nostre sensibilità, conoscenze e curiosità hanno determinato la selezione di una cosa piuttosto che di un’altra. è stata inoltre determinante la reperibilità delle date specifiche che ci interessavano. Consapevoli di mancanze e perfezionamenti speriamo di farvi diventare un po’ più curios*!

Un grazie di cuore per le fotografie a Flavia Sistilli e Alessia Bottaccio, che ha curato anche il progetto grafico.

COME AVERLO? Il calendario costa 8€ a copia, potete averlo contattandoci su facebook (Mujeres Libres Bologna) o scrivendoci su: viazambonifemminista@inventati.org. Si fanno sconti comitiva e spedizioni (ma solo in caso di una quantità di copie un minimo cospiqua!)Faremo anche presentazioni del progetto e banchetti informativi..tutte le info le trovate sul nostro blog: mujeres-libres-bologna.noblogs.org

S-CORPORATI DALLA NORMA:

Nel nostro percorso di autocoscienza, abbiamo affrontato il tema dei corpi e dei modelli di donna che ci vengono quotidianamente riproposti dalle pubblicità e dai mass media.

Ci siamo ritrovate a raccontarci i nostri corpi, a chiederci cosa ci piace e cosa non ci piace di loro, a mettere in luce quanto il nostro giudizio sia assoggettato ai modelli di bellezza femminile che esaltano unicamente corpi magri, aggraziati, glabri, profumati, abbronzati e con le forme giuste al posto giusto. Da qui è scaturita la volontà di analizzare uno tra gli strumenti principali attraverso i quali vengono veicolati questi modelli: la pubblicità.

how-to-fight

Da ciò è nata l’idea di lanciare la campagna Schifosa pubblicità sessista, che invita tutt* ad attaccare un adesivo di denuncia sopra le pubblicità sessiste che quotidianamente si incontrano per le strade (tutte le info le trovate qui: http://mujeres-libres-bologna.noblogs.org/schifosa-pubblicita-sessista/ ).

Questa esperienza ci ha portate a riconsiderare la percezione che abbiamo dei nostri corpi, ad accettarli per come sono, segnati dalle peripezie della nostra vita, e a rifiutare le immagini dei corpi perfetti. Che cosa significa perfezione? Che soddisfazioni ci porta il tentare di ricalcare quel modello di corpo normato? A queste domande abbiamo risposto decidendo di mettere in mostra quelli che generalmente vengono considerati difetti giocando con le nostre particolarità.

Abbiamo riproposto alcune immagini pubblicitarie sostituendo i corpi di modelle ritoccate con i nostri corpi reali: le pance flaccide e i rotoli di ciccia, la cellulite e le smagliature, la peluria incolta e le unghie smangiucchiate, le tette cadenti e i capezzoli giganti, i brufoli e le altre imperfezioni.

Speriamo che queste foto possano servire, oltre che ad esorcizzare le nostre insicurezze, anche come spunto di riflessione e incitamento al rifiuto dei modelli di bellezza imposti.

LE MUJERES LIBRES:

Siamo un collettivo  femminista di studentesse e lavoratrici precarie, nato nel 2008 dall’esigenza di incontrarsi e autorganizzarsi tra donne. Affrontiamo al nostro interno un percorso politico di autocoscienza e, contemporaneamente, intendiamo intervenire all’esterno con iniziative di diverso tipo.

In questi anni, partendo dall’idea di libertà di scelta della donna che sta alla base del nostro percorso politico, abbiamo costruito esperienze e iniziative sulla Legge 194 e sulla problematica relativa all’alta percentuale di medici obiettori in Italia, sulla pillola abortiva RU 486 e la contraccezione, sulla violenza di genere, sulla sessualità e la masturbazione, sulla post-pornografia e sul desiderio.


Ci incontriamo in assemblea  ogni mercoledì alle 21:00, al Centro di Documentazione delle Donne, in Via del Piombo 7 a Bologna.

S-corporati dalla norma! Il corpo perfetto è il tuo!

                                          Collettivo Femminista Mujeres Libres

 

About mujereslibresbo

collettivo di donne per le donne
This entry was posted in Antisessismo, Corpi, General and tagged , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *