LOTTIAMO TUTTI I GIORNI, OGGI ALZIAMO LA VOCE DI PIÙ CONTRO OGNI FORMA DI VIOLENZA DI GENERE.

 

 

 

 

English          Español            Français          Shiqiptar

සිංහල            Português         日本人         اردو

Ogni giorno lottiamo contro la violenza patriarcale, una piaga ulcerante che condiziona le nostre vite e quelle di tantissime altre soggettività. La violenza di genere si palesa in maniere molto diverse, in casa, sul lavoro, nelle istituzioni, nelle scuole e spesso è mascherata. La nostra militanza si impegna a scovare queste forme di violenza occultate, saperle riconoscerle e combattere in ogni frangente o ambito della nostra vita. La pratica dell’autocoscienza che pratichiamo dalla nascita del collettivo spesso ci fornisce gli strumenti per individuare la violenza e creare reti informali di sorellanza.

Il 25 novembre è un giorno di lotta, un giorno in cui l’opinione pubblica pone attenzione sulla questione della violenza di genere e in questa data simbolica ci sembra necessario ricordare che tutte le precauzioni prese dal governo durante la pandemia COVID 19, come detto in altre circostanze, sono state indirizzate solo a contenere l’emergenza sanitaria, dimenticando il dato che la maggior parte delle violenze si perpetrano all’interno delle mura domestiche. Mura all’interno delle quali avete relegato molte donne e soggettività dissidenti, senza prevedere però un piano o delle strategie di aiuto per chi subisce violenza.

I femminicidi e i crimini d’odio verso la comunità lgbtqia+ SONO UN’EMERGENZA, LO SONO DA MOLTO TEMPO, DA TROPPO E NON SONO SUFFICIENTI LEGGI CHE INASPRISCANO LE PENE. SERVONO SPAZI IN CUI CREARE CULTURA DAL BASSO, SERVE EDUCAZIONE ALL’AFFETTIVITA’, SERVONO STRUMENTI ,ED È NECESSARIO NON CREARE UNA GERARCHIA DELLE EMERGENZE CHE VADA A PESARE SOLO SULLE SOGGETTIVITÀ SOPRA ELENCATE.

La violenza è sistemica e colpisce tutte le donne cis, trans, migranti, lesbiche, gay, bisessuali, povere e tutte le altre soggettività dissidenti, ma si infrange con più violenza nei confronti delle persone che subiscono diversi tipi di oppressione.

La violenza si contrasta creando spazi protetti per tutte le persone sopra elencate, o dando la possibilità a queste di unirsi e incontrarsi per creare reti di mutualismo, solidarietà e sorellanza.

 

SE SUBISCI VIOLENZA, SE NON SAI A CHI RIVOLGERTI ECCO ALCUNI CONTATTI UTILI:

LINEA D’AIUTO SULLA VIOLENZA, MULTILINGUE E ATTIVA 24 ORE SU 24 → 1522

EMERGENZA SANITARIA → 118

CASA DELLE DONNE PER NON SUBIRE VIOLENZA ONLUS:

  • Centro antiviolenza per donne che subiscono violenza, I servizi messi a disposizione sono colloqui telefonici e individuali, gruppi di sostegno, informazione e consulenza legale, accompagnamento ai servizi socio sanitari, sportelli di orientamento al lavoro, sostegno alla genitorialita’ per coppie di genitori le cui figlie minorenni subiscono violenza dal partner, sostegno psicologico a minori vittime di violenza. CASE RIFUGIO SEGRETE CON 21 POSTI LETTO PER DONNE CON O SENZA FIGLIE/I, CON POSSIBILITÀ DI PERMANENZA DAI 6 AGLI 8 MESI.
  • VIA DELL’ORO 3, BOLOGNA APERTO DA LUNEDÌ AL VENERDÌ DALLE 9 ALLE 17 E SABATO E DOMENICA

IN REPERIBILITÀ TELEFONICA DALLE 10 ALLE 16

  • TEL. 051333173/ WHATSAPP 3884017237
  • FAX. 0513399498
  • EMAIL. accoglienzabologna@casadonne.it

VIA DALLA VIOLENZA-CASA DELLE DONNE ANZOLA:

  • Sede distaccata della CASA DELLE DONNE PER NON SUBIRE VIOLENZA ad Anzola, Terre d’Acqua e zone limitrofe per sopportare le donne vittime di violenza.
  • VIA GRIMANDI 1, ANZOLA D’EMILIA ATTIVO LUNEDÌ DALLE 9 ALLE 13 E GIOVEDÌ DALLE 9 ALLE 13 E

DALLE 14 E 30 ALLE 17 E 30

  • TEL. 3938365333
  • EMAIL. casadonneanzola@casadonne.it

 

GRUPPO S.O.S. DONNA:

  • Associazione contro la violenza sulle donne e offre sostegno morale e psicologico e azioni di solidarietà attiva a donne vittime di violenza fisica, psichica e di maltrattamenti di vario genere in ambito familiare ed extra familiare.
  • VIA SARAGOZZA 221, BOLOGNA
  • TEL. 051434345
  • EMAIL. Sosdonna.bologna@sosdonna.org

MONDO DONNA:

  • Mondo Donna ONLUS accoglie e sostiene persone in situazione di fragilità, con una particolare attenzione per chi proviene da un percorso migratorio. È un centro antiviolenza che offre gratuitamente servizi di ascolto e sostegno, dedicando progetti specifici alle vittime di tratta.
  • BOLOGNA PIAZZA S. FRANCESCO 8, Telefono/WhatsApp: 337 1201876 dal lunedì al venerdì,

9.30-17.30

Email: chiamachiama@mondodonna-onlus.it

Lunedì 9.30-13.30 e 13.30-17.30 su appuntamento, Martedì 9.30-15.30 su appuntamento,

Mercoledì 9.30-16.30 Giovedì 9.30-15.30 Venerdì 9.30-13.30 e 13.30-17.30 su appuntamento.

  • Piazza della Pace, 4/a, (per donne con disabilità – presso Aias Bologna) Martedì 14.30-18.30
  • ARGELATO, VIA ARGELATO 4, OGNI PRIMO LUNEDÌ DEL MESE DALLE 9 E 30 ALLE 13 E 30.
  • FUNO, U.R.P. PIAZZA DELLA RESISTENZA 1, OGNI TERZO LUNEDÌ DEL MESE DALLE 9 E 30 ALLE 13 E 30.
  • GRANAROLO, VIA SAN DONATO 74, OGNI PRIMO E TERZO MARTEDÌ DEL MESE DALLE 9 E 30 ALLE 13 E 30
  • SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO, VIA ROMA 39, OGNI SECONDO E QUARTO MARTEDÌ DEL MESE DALLE 9 E 30 ALLE 13 E 30.
  • SAN GIOVANNI PERSICETO, VIA R. STEFANI7/A, OGNI PRIMO E TERZO MARTEDÌ DEL MESE DALLE 14 E 30 ALLE 18 E 30.
  • BAZZANO, PIAZZA GARIBALDI 1, OGNI PRIMO SABATO DEL MESE DALLE 9 ALLE 13.
  • CASTELLO DI SERRAVALLE, PIAZZA DELLA PACE 33, OGNI TERZO LUNEDÌ DEL MESE DALLE 9 E 30 ALLE 13 E 30.
  • MARZABOTTO, PIAZZA XX SETTEMBRE 1, OGNI TERZO GIOVEDÌ DEL MESE DALLE 9 E 45 ALLE 13 E 45.
  • PER INFORMAZIONI E RICHIEDERE APPUNTAMENTI È POSSIBILE CHIAMARE IL NUM. 3316590845 O SCRIVERE ALL’EMAIL presidi@mondodonna-onlus.it

UNIONE DONNE IN ITALIA:

  • “SPORTELLO DONNA” progetto nato per informare e fornire consulenza legale specializzata in 29 comuni dell’area metropolitana. Progetto che garantisce da sempre un concreto aiuto alle donne vittime di violenza.
  • VIA CASTIGLIONE24, BOLOGNA, APERTO LUNEDÌ E MERCOLEDÌ DALLE 9 ALLE 13 E DALLE 15 ALLE 17, MARTEDÌ E GIOVEDÌ DALLE 9 ALLE 16, VENERDÌ DALLE 9 ALLE 13.
  • SPORTELLO DI CONSULENZA LEGALE TEL. 0051843536.
  • TELEFONO PER I COMUNI DI ZOLA PREDOSA, CASALECCHIO, MONTE SAN PIETRO, VALSAMOGGIA, BAZZANO, CRESPELLANO, CASTELLO DI SERRAVALLE, MONTEVEGLIO E SAVIGNO 0516161749

LINEA LESBICA ANTIVIOLENZA:

  • SE SEI LESBICA O BISESSUALE E HAI PAURA DI RACCONTARE COSA PROVI ALLA TUA FAMIGLIA, TI SENTI SOLA E VORRESTI CONOSCERE ALTRE LESBICHE E BISESSUALI CHIAMA IL 3913359732 IL LUNEDÌ DALLE 18 ALLE 20.

TRATTA O SFRUTTAMENTO SESSUALE:

  • NUMERO VERDE 800290290 ATTIVO TUTTI I GIORNI DELLA SETTIMANA 24 ORE SU 24 SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE.
  • TEL. 3913333405 ATTIVO IL LUNEDÌ DALLE 20 ALLE 22 E IL GIOVEDÌ DALLE 18 ALLE 20 PERSONE CHE SUBISCONO TRATTA O SFRUTTAMENTO SESSUALE:
  • ASSOCIAZIONE VIA LIBERA ONLUS TEL. 3931697830
  • MIT (MOVIMENTO IDENTITÀ TRANS) ONLUS, VAI POLESE 22, BOLOGNA, TEL.051271666, FAX 051271666.

CENTRO SENZA VIOLENZA:

  • Offre a uomini che hanno usato o usano violenza contro partner o ex partner percorsi gratuiti individuali e/o di gruppo, per sostenere un cambiamento che porti alla CESSAZIONE DEI LORO COMPORTAMENTI VIOLENTI E PER LE CONSEGUENZE CHE QUESTI ATTI PROCURANO.
  • VIA DE’ BUTTERI 9A, BOLOGNA
  • ORARI APERTURA: LUNEDÌ, MARTEDÌ DALLE 14 E 30 ALLE 20 E 30.
  • TEL. 3491173486 LUNEDÌ, MARTEDÌ E MERCOLEDÌ DALLE 13 E 30 ALLE 20 E 30.
  • EMAIL. info@senzaviolenza.it

I SERVIZI CHE ABBIAMO ELENCATO SONO GRATUITI E GARANTISCONO IL TUO ANONIMATO. SE HAI BISOGNO, HAI PAURA PER TE STESSA PER I TUOI CARI CONTATTALI. NON SEI SOLA!

 

About mujereslibresbo

collettivo di donne per le donne
This entry was posted in General. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *